Appena finito l’Incontro con la Valcamonica all’Agriturismo San Faustino, con i piedi sotto un tavolo con cibi e bevande buonissime, abbiamo iniziato a discutere su come portare avanti il lavoro, davvero notevole che alcuni di noi avevano fatto. Mettendo insieme esperienze pregresse e le competenze del gruppo abbiamo iniziato ad immaginare una stanza dove si potesse continuare a disegnare i processi economici che ci interessano e che i fogli che avevamo mostrato si moltiplicassero fino a diventare qualcosa di pratico “fatto da noi“.

design thinking clustering

E’ inutile dire che dovevamo ripassare anche dal Design Thinking e quindi per rinfrescarmi la memoria ho fatto un paio di ricerche veloci e ho recuperato alcune immagini.

Per la definizione e la storia due brevi sintesi le trovate su Societing.  Interessante il loro manifesto della Rural Social Innovation.

Ho trovato geniale la relazione tra questa attività e il caffè della mattina.

Design Thinking

Il processo di Design thinking applicato all’innovazione si compone di quattro fasi principali.

Definire il problema: Sembra semplice, ma farlo bene, è forse la cosa più importante di tutti. Nel design thinking l’ osservazione prende il centro della scena e richiede capacità cross-funzionali per analizzare ogni problema da prospettive diverse.

Creare e considerare molte opzioni: il design thinking richiede che vengano create quante più soluzioni possibili indipendentemente da quanto ovvia la soluzione possa sembrare. E devono essere create in un modo che possano essere giudicate come altrettante possibili risposte. Guardando un problema da più di un punto di vista rende i risultati sempre più ricchi.

Affina le strade che hai scelto: Anche la più forte delle nuove idee può essere fragile appena nata. Il design thinking permette che il loro potenziale si realizzi con la creazione di un contesto favorevole alla crescita e alla sperimentazione.

Scegli il vincitore, esegui: A questo punto crea prototipi delle soluzioni e testale in modo critico e intenso. Alla fine il problema è risolto e l’opportunità è completamente scoperta.   Fonte

design-thinking-scheme

 

Un video non guasta  mai

Annunci